A proposito di Le Corbusier

Nato in Svizzera nel 1887, Charles-Edouard Jeanneret-Gris, detto Le Corbuiser, è il figlio di un orologiaio. All'età di 17 anni, il suo insegnante di disegno trova in lui un talento insolito e lo dirige verso l'architettura. A 25 anni, dopo un anno di viaggio attraverso l'Europa, la Grecia e la Turchia, torna nella sua città natale e construisce la sua prima villa per i suoi genitori.
Nel 1917, si trasferisce a Parigi e crea uno studio di architettura e la rivista "L'Esprit Nouveau". È in questa occasione che usa lo pseudonimo di "Le Corbusier", dal nome di un antenato di sua madre. Comincia a realizzare le ville che diventano classici come il Padiglione Esprit Nouveau all'Esposizione Universale di Parigi nel 1925. Presenta teorie innovative dell'architettura e dell'urbanistica e propone di ri-urbanizzare Parigi costruendo grattacieli. Le sue idee creano grandi polemiche.
Nel 1928 sviluppò con Charlotte Perriand una collezione di mobili tra cui le famose sedie LC4 e LC1.
 

https://www.famous-design.com/upload/grande/20130306183934.jpg https://www.famous-design.com/upload/grande/20130306183632.jpg https://www.famous-design.com/upload/grande/20130306183549.jpg https://www.famous-design.com/upload/grande/20130306183040.jpg https://www.famous-design.com/upload/grande/20130306183012.jpeg https://www.famous-design.com/upload/grande/20130306182831.jpg